Tratta: Picerno (Parlamento europeo), “decreto Salvini renderà più fragili le donne che già lo sono”

“Abbiamo incontrato le ong e molti rappresentanti delle istituzioni che hanno sottolineato i rischi che il cosiddetto decreto Salvini comporterà perché le donne più fragili saranno in una condizione ancora più grave”. Ad affermarlo è stata Pina Picerno, europarlamentare e membro della Commissione sui Diritti delle donne, durante l’incontro oggi a Roma.
“È stato importante per esempio – ha ricordato -, confrontarci con l’assessore di Castelvorturno che gestisce una emergenza costante spesso in assoluta solitudine. Ai 15mila residenti si sono aggiunti 20mila migranti irregolari. Devono esserci strumenti particolari per affrontare una situazione del genere perché consideriamo ad esempio la gestione dei rifiuti o la lotta alle mafie, visto che a quelle locali si sono aggiunte quelle dell’est per lo sfruttamento della prostituzione. Una cosa è certa: dare una risposta ideologica di criminalizzazione dell’altro non ci aiuterà a risolvere il problema perché continuare a nascondere la polvere sotto il tappeto aumenta le infezioni in casa”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa