Italia-Ue: evitata la procedura di infrazione. Dombrovskis, preoccupano riforma pensioni e reddito di cittadinanza

(Bruxelles) “La composizione delle misure annunciate” dal governo italiano, che ora andranno attuate, “desta ancora preoccupazione”. Il vicepresidente Valdis Dombrovskis insiste sul caso-Italia nel corso della conferenza stampa al termine della riunione odierna del collegio. In particolare si dice preoccupato dalle misure relative alla riforma delle pensioni e al reddito di cittadinanza che, se attuate, “richiederanno nuove risorse” da reperire. Il bilancio italiano “rimane dunque sotto controllo”. “L’Italia ha bisogno di ripristinare la fiducia nella propria economia” e occorre “mettere il debito pubblico, troppo elevato, in una spirale discendente” per “il bene dei cittadini”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa