Pax Christi: Santeramo in Colle (Bari), il 30 e 31 dicembre convegno nazionale “Per una tavola dei beni comuni”

“Per una tavola dei beni comuni” è il titolo del convegno nazionale di Pax Christi, in programma il 30 e 31 dicembre a Santeramo in Colle (Ba). Ad aprire i lavori, domenica alle 10, sarà mons. Giovanni Ricchiuti, presidente di Pax Christi Italia e vescovo di Altamura-Gravina-Acquaviva delle Fonti. Seguirà l’intervento di don Renato Sacco e Gianni Novello, che introdurranno la riflessione sul messaggio di Papa Francesco per la 52ª Giornata mondiale della pace, dal titolo “La buona politica è al servizio della pace”. La prima giornata sarà quindi caratterizzata da gruppi di lavoro tematici e sarà conclusa dalle riflessioni di Christian Medos e mons. Luigi Bettazzi. Alle 19.15 la celebrazione eucaristica. Lunedì 31 dicembre, dopo la preghiera di mons. Ricchiuti, prenderà la parola don Rocco D’Ambrosio, docente di filosofia politica alla Gregoriana di Roma e presidente di Cercasi un fine, che cercherà di dare risposta alla domanda “Per una politica di pace: quali scelte?”. La mattinata proseguirà con un dibattito moderato da Giuliana Mastropasqua, vicepresidente di Pax Christi. Dopo il pranzo il partecipanti del convegno partiranno su due pullman alla volta di Matera, per partecipare alla 51ª Marcia nazionale per la pace.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori