Diocesi: Civitavecchia, i giovani dialogano con Folco Terzani su fede e sfide del Sinodo

“Dialoghi sulla fede con Folco Terzani” è il titolo di una serata in programma venerdì 14 dicembre alle 21 nella Rettoria della Santissima Concezione a Civitavecchia, promossa dall’Ufficio di Pastorale giovanile e dall’Azione cattolica della diocesi di Civitavecchia-Tarquinia. Al centro dell’evento ci sarà il dialogo tra i giovani della diocesi e il regista e scrittore Folco Terzani, che il vescovo di Civitavecchia, mons. Luigi Marrucci ha definito “amante del creato e appassionato cercatore di Dio” nella presentazione dell’iniziativa. “Un’occasione preziosa per Gesù Cristo e la Chiesa, come comunità di credenti che si amano e che sono il riflesso della presenza e della bellezza di Dio” ha aggiunto. Il dibattito affronterà temi quali le sfide emerse nell’ultimo Sinodo dei vescovi sui giovani e darà la possibilità di proiettarsi verso la prossima Giornata mondiale della gioventù, in programma a Panama a gennaio 2019. Folco Terzani, figlio del giornalista Tiziano Terzani, ha affrontato di recente il tema della trascendenza nel libro “Il cane, il lupo e Dio”, in cui la storia di un cane domestico abbandonato, che insieme a un branco di lupi compie una sorta di pellegrinaggio verso un ghiacciaio, diventa metafora della ricerca di Dio nella vita dell’uomo. In passato, ha girato il video-documentario “Il primo amore di Madre Teresa”, dopo un’esperienza di volontariato nella Casa dei morenti a Calcutta, quando madre Teresa era ancora in vita.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa