Diocesi: Nardò-Gallipoli, solidarietà, integrazione e accoglienza al centro domani del concerto di Natale a Copertino

“Natale S.i.a.”. Questo il titolo del concerto natalizio che si terrà domani sera, alle 20, nella chiesa della Madonna del Rosario a Copertino. Un titolo speciale, dove “sia” è l’acronimo di un progetto che coniuga come in un intreccio solidarietà, integrazione e accoglienza. E sarà un intreccio di coro e orchestra, di voci soliste e testimonianze di vita a caratterizzare la serata patrocinata dalla diocesi di Nardò-Gallipoli e dalla città di Copertino. Il concerto è organizzato dall’associazione Salentino Soul Music e dalle comunità ecclesiali del luogo, in collaborazione con Scena Muta, associazione Gruppo in…Canto, Festival internazionale delle arti. Media partner è Tv2000. Scopo dell’iniziativa è quello di coniugare “fede – musica – cultura – solidarietà”. Durante la serata, condotta dalla giornalista di Tv2000 Cecilia Leo, la solidarietà si concretizzerà in una raccolti fondi per il reparto do oncoematologia pediatrica dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce. Si punterà, inoltre, sui valori dell’integrazione, attraverso la testimonianza di un immigrato originario del Gambia che si è integrato nella comunità diocesana, e dell’accoglienza, con particolare riferimento alle tematiche dell’adozione o dell’affido familiare. Nel corso della serata saranno letti alcuni scritti del servo di Dio don Tonino Bello e la serata sarà ripresa da Tv2000 e trasmessa durante il periodo di Natale.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo