Maltempo: Protezione civile, “piogge e venti forti in Piemonte e Liguria. Allerta arancione in Emilia-Romagna per la piena del Po”

“La perturbazione atlantica, in ingresso sul Mediterraneo occidentale, favorirà l’apporto di flussi più umidi ed instabili sulle nostre regioni nord-occidentali, determinando, dalle prossime ore, un nuovo peggioramento delle condizioni meteorologiche”. Ad annunciarlo è il Dipartimento di Protezione civile in una nota nella quale spiega che “sulla base delle previsioni disponibili” e “d’intesa con le Regioni coinvolte” è stato emesso “un nuovo avviso di condizioni meteorologiche avverse”. “L’avviso – prosegue la nota – prevede dal pomeriggio di oggi, giovedì 8 novembre, precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere temporalesco, su Piemonte e Liguria”. Secondo la Protezione civile, “i fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento”.
Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata per la giornata di domani, venerdì 9 novembre, allerta gialla sull’intero territorio della Liguria, parte di Piemonte, Veneto e sulla Sardegna centro-occidentale. È stata inoltre valutata allerta arancione sui bacini di pianura dell’Emilia-Romagna per la piena che sta interessando il corso del fiume Po.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo