Papa Francesco: udienza, ricorda la dedicazione della “cattedrale del Papa” e il 100° anniversario dell’indipendenza della Polonia

foto SIR/Marco Calvarese

“Dopodomani celebreremo la dedicazione della basilica lateranense, la cattedrale del vescovo di Roma, la cattedrale del Papa”. Lo ha detto il Papa, salutando al termine dell’udienza di oggi i pellegrini di lingua italiana: “Pregate per me, affinché confermi sempre i fratelli nella fede”, l’invito ai 12mila presenti oggi in piazza San Pietro. Poco prima, salutando i fedeli polacchi, Francesco ha ricordato il 100° anniversario dell’indipendenza della Polonia: “Auguro che il popolo polacco – le sue parole – possa vivere il dono della libertà nella pace e nella prosperità, costruendo per la patria un felice futuro, nell’unione basata sull’eredità spirituale degli avi e sull’amore fraterno”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo