Papa Francesco: 12mila in piazza, fa salire quattro bambini sulla papamobile

foto SIR/Marco Calvarese

“Quero um abraço”. È una delle scritte che campeggiano oggi in piazza San Pietro, baciata dal sole dopo le piogge di questi giorni, su uno striscione bianco con la scritta nera a caratteri cubitali. E il Papa ha abbracciato subito i 12mila fedeli presenti oggi in piazza, tramite il gesto ormai abituale di far salire a bordo della jeep bianca scoperta quattro bambini, due maschi e due femmine, diventati suoi compagni di viaggio tra i vari settori della piazza fin dal suo arrivo, alle 9.25 circa. Immancabili, come sempre i telefonini per i selfie e i fazzoletti e le bandiere colorate, sventolati in segno di saluto festoso mentre Francesco dava la precedenza ai più piccoli, baciandoli e accarezzandoli ogni volta che i solerti uomini della sicurezza vaticana glieli porgevano, dopo averli “prelevati” dietro le transenne. Nutrita, oggi, in piazza la presenza di fedeli sudamericani, segnalata anche dalle bandiere bianco e azzurre dell’Argentina. Terminato il percorso in papamobile, il Papa si è congedato dai suoi piccoli ospiti facendoli scendere sotto la sua “sorveglianza”, prima di scendere anche lui a sua volta per percorrere a piedi il tratto che lo separa dalla sua postazione al centro del sagrato.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo