Economia e sviluppo: Velasquez (Perù), “lottare contro le miniere illegali” e promuovere “politiche per generare consenso”

“Lottare contro le miniere illegali” e promuovere “politiche per generare consenso”. Sono le due priorità per il Perù, “Paese minerario per eccellenza”, sulla scorta delle “sollecitazioni profetiche” della Laudato si’ di Papa Francesco. Ad illustrarle, nell’ambito del convegno promosso a Roma dall’associazione Carità politica, è stata l’ambasciatrice del Perù presso la Santa Sede, Maria Elvira Velasquez Rivas-Plata. Quello suggerito dal Papa, per l’ambasciatrice, “è un paradigma che serve ad affrontare sfide a livello globale, regionale e locale”, attraverso “buone pratiche” e “politiche responsabili verso uno sviluppo sostenibile”. “Non servono solo tecnologie avanzate, bisogna approfondire un processo educativo e politico per generare consenso e costruire su basi solide il nostro futuro comune”, ha concluso la relatrice.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo