Diocesi: Teramo-Atri, sabato il pellegrinaggio degli universitari e maturandi ad Assisi

“Dio ha visitato il suo popolo” è il titolo del pellegrinaggio degli universitari e maturandi della diocesi di Teramo-Atri, che sabato prossimo si recheranno ad Assisi. Il viaggio, organizzato dagli Uffici diocesani per la pastorale scolastica e per la pastorale universitaria, ha come obiettivo “quello di inaugurare l’anno accademico e scolastico 2018/2019 e creare un maggiore spirito di comunione di fede in ambienti certamente non facili quali l’università e la scuola, avvicinando quanti vorranno alla grande figura del Poverello di Assisi, patrono d’Italia”. Il pellegrinaggio vuole essere, inoltre, “un’occasione per invitare i giovani ad approfondire le figure di san Francesco e santa Chiara e, a partire dal loro esempio, interrogarsi sul proprio futuro e sulla propria vocazione. La partenza da Teramo è fissata per le 7 del mattino. Il vescovo di Teramo-Atri, mons. Lorenzo Leuzzi, incontrerà i giovani nella basilica di Santa Maria degli Angeli alle 10. La giornata proseguirà quindi con momenti di preghiera che culmineranno nella s. messa (alle 11.30) e l’adorazione eucaristica pomeridiana (dalle 15 alle 17). I giovani avranno, inoltre, la possibilità di visitare le bellezze artistiche e culturali di Assisi. La giornata si concluderà alle 17.15 con una preghiera di congedo presso la basilica superiore di San Francesco e il successivo rientro in diocesi.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo