Diocesi: Alghero-Bosa, sabato l’inaugurazione dello sportello informativo Punto Antenna Eurodesk

Sabato 10 novembre, alle ore 11, ad Alghero, presso la sala conferenze “Don Gallo” (via S. Erasmo), si terrà la presentazione del “Punto Antenna Eurodesk”. Si tratta di uno sportello informativo sulle politiche giovanili in Europa (programma “Erasmus”, mobilità e integrazione europea…) attraverso il quale ogni giovane potrà essere messo a conoscenza sulle opportunità di lavoro e di istruzione, offerte dalla Unione europea e dai suoi Stati membri. Il Punto Antenna Eurodesk di Alghero, si legge in una nota della diocesi, è un servizio per studenti, e non, voluto dal vescovo di Alghero-Bosa, mons. Mauro Maria Morfino, con il preciso proposito “di aiutare i giovani di Alghero e di tutta la diocesi nella ricerca di nuove opportunità di lavoro e di arricchimento culturale. La crescita e la maturazione della persona umana passano attraverso la consapevolezza delle responsabilità per le quali ciascuno è chiamato ad operare”.
“La diocesi, attraverso l’attività promossa dall’Ufficio per i problemi sociali e il lavoro, intende intensificare il rapporto di collaborazione con le altre agenzie educative – prime fra tutte le istituzioni scolastiche – al fine di aiutare i giovani e le famiglie nelle ricerca di nuove prospettive economiche, sociali e culturali per un futuro che li possa vedere protagonisti nel conseguimento di maggiori livelli di pace, di giustizia e di solidarietà sociale”, sottolinea la nota.
Sarà presente all’inaugurazione, oltre al vescovo, anche il responsabile nazionale di Eurodesk, Fabrizio Todde. Per l’occasione saranno coinvolte anche le scuole cittadine per favorire la presentazione agli studenti di questa importante opportunità.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo