Università europea: “Non sei un nemico!”, laboratorio su comunicazione, dialogo e accoglienza

Ha preso il via in questi giorni all’Università europea di Roma la 6ª edizione del laboratorio di comunicazione “non sei un nemico!”, nato con l’obiettivo di sensibilizzare i giovani ad una nuova forma di comunicazione, che non veda nell’altro un nemico e che sia basata sul dialogo e su una serena accoglienza dell’altro. Il laboratorio, fondato e diretto dal giornalista Carlo Climati, esplora le diverse forme di comunicazione del mondo di oggi: dal giornalismo ai social network, dalla musica alla radio, dalla televisione ai fumetti, dal cinema al dialogo nella vita quotidiana. Gli studenti hanno la possibilità di applicare quanto appreso durante le lezioni teoriche nella parte pratica del corso. Attraverso “Non sei un nemico!” i giovani sono incoraggiati a vedere gli altri con uno sguardo nuovo, a creare linguaggi che possano rappresentare un ponte verso tutti, contribuendo ad abbattere muri, ostacoli, sospetti e diffidenze. Nella conferenza inaugurale Climati ha parlato della bellezza della cultura dell’incontro, che Papa Francesco invita a vivere con spirito di accoglienza. “Ogni essere umano ha un immenso valore – ha spiegato Climati -. Incontrarlo ed ascoltarlo significa aprire il proprio cuore ad una comunicazione autentica, libera dai pregiudizi e alimentata da un sereno dialogo”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo