Conferenza animatori: RnS, testimonianza dalla Tenda della Misericordia di Genova

(Pesaro) Una delle testimonianze raccolte e presentate sul palco durante la 42ª Conferenza nazionale animatori di Rinnovamento nello Spirito Santo, chiusasi ieri a Pesaro, ha raccontato, per voce di Alessandra, l’esperienza, dal 4 al 6 ottobre scorso, della Tenda della Misericordia, allestita in una piazza centrale di Genova. Per l’animazione e l’evangelizzazione, si sono alternati i gruppi della Regione Liguria. “Fin da subito – ha raccontato la giovane del RnS -, ho provato una grande emozione nel vedere montare la tenda della Divina Misericordia. Ho trascorso tutto il giorno presso la tenda per evangelizzare e offrire una parola di conforto alle persone che passavano di continuo. Era veramente un’occasione preziosa che lo Spirito mi stava offrendo. Numerosi passanti si sono radunati intorno alla tenda, ragazze bisognose di consolazione, gente a cui annunciare l’amore di Gesù, donne e uomini curiosi, ma anche affamati inconsapevoli di amore. In serata, partecipando alla Messa conclusiva celebrata dall’arcivescovo Angelo Bagnasco, hanno colpito le parole rivolteci durante l’omelia – ‘Avete dato un buon esempio, perché, nella follia del vostro amore mi avete fatto vedere in modo semplice che è possibile seminare il buon seme di Dio su tutti i terreni: tra le spine, tra le pietre, sull’asfalto’ -, ringraziandoci per essere stati in quella speciale circostanza ‘esempio di comunione e di fraternità’”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo