Diocesi: Frosinone, sabato un convegno sull’autismo promosso dal Consultorio familiare Anatolè

“Autismo e dintorni. Prendersi cura della famiglia” è il tema di un convegno in programma sabato 1° dicembre nell’auditorium comunale “P. Colapietro” di Frosinone. Si tratta della XII edizione degli appuntamenti annuali promossi dal Consultorio familiare Anatolè della diocesi di Frosinone-Veroli-Ferentino. “È per noi fondamentale, oltre che presentare l’autismo – cos’è, come riconoscerlo, quanto è importante la tempestività della diagnosi – aiutare le famiglie che hanno al proprio interno persone con spettro autistico”, dichiara al Sir Alessandra Testani, direttore del Consultorio Anatolè. “Ci sono diversi professionisti che se ne occupano all’interno della nostra équipe e seguiamo diversi casi come consultorio, in collaborazione con l’associazione ‘Il Prisma’ di Roma, che promuove attività sociali per persone con autismo”, aggiunge.
Psicoterapeuti, psicologi, mediatori e altre figure di esperti si alterneranno al tavolo dei relatori, partendo da una presentazione del disturbo, per arrivare al tema dell’educazione genitoriale in questi casi. “Una tavola rotonda – spiega ancora  Testani – metterà insieme operatori domiciliari, che ogni giorno aiutano famiglie e persone affette di autismo ad acquisire un linguaggio educativo e comunicativo peculiare, e famiglie che porteranno la propria esperienza con questo disturbo. Spiegheranno come oltre ad essere aiutati, bisogna essere formati a questa nuova situazione che genitori, nonni, fratelli e tutto il contesto della famiglia allargata si trova a vivere”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa