Papa Francesco: nomina p. Franco Moscone arcivescovo di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo

Papa Francesco ha nominato arcivescovo di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo padre Franco Moscone, finora preposito generale dei Chierici Regolari di Somasca. P. Moscone è nato ad Alba, provincia di Cuneo e diocesi di Alba, il 10 dicembre 1957. Entrato dopo la maturità nel Seminario della Provincia Ligure-Piemontese dei Chierici Regolari di Somasca, ha svolto il probandato nella Casa di San Mauro Torinese, il noviziato a Somasca, l’anno di magistero nella Comunità del Colegio San Fermín di Caldas de Reis (Spagna) e il post-noviziato a Roma, nella Casa di Sant’Alessio all’Aventino. Ha compiuto gli studi teologici a Roma, presso l’Ateneo Sant’Anselmo, conseguendovi il Baccalaureato. Ha emesso la professione perpetua il 26 settembre 1982 ed è stato ordinato presbitero il 16 giugno 1984 ad Alba. Nel 1983 è stato animatore dei Seminaristi a San Mauro Torinese. Nel 1991 ha ottenuto la Laurea in Lettere presso l’Università degli Studi di Torino.

Nel 1995 è stato inviato a Toruń, in Polonia, per avviare la fondazione in quella Nazione. Il 1° settembre 1995 è divenuto superiore della Casa di Toruń, confermato nel 1996 e nel 1999, nonché delegato provinciale della Polonia, carica confermata nel 1998. Nel 2000 è stato nominato superiore della Comunità del Collegio Emiliani di Genova-Nervi, confermato nel 2002. Nel 2002 è stato eletto vicario provinciale della Provincia Ligure-Piemontese. Nel 2005 è stato eletto vicario generale e primo consigliere. Nel 2008 è stato eletto preposito generale della Congregazione, rieletto nel 2011 e nel 2017.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa