G20 a Buenos Aires: Guterres (Onu), “adottare chiari piani d’azione per accelerare attuazione obiettivi e traguardi” dell’Agenda 2030

“Dobbiamo adottare chiari piani d’azione per accelerare l’attuazione al fine di raggiungere gli obiettivi e traguardi” dell’Agenda 2030. È il primo di sette punti che Antonio Guterres, segretario generale Onu, pone all’attenzione dei capi di Stato e di governo che saranno al G20 di Buenos Aires. La richiesta è di “azioni più audaci per allineare le politiche interne all’Agenda 2030 nella sua integrità e aumentare il sostegno internazionale” alla luce del “suo principio guida di non lasciare nessuno dietro”. La seconda richiesta riguarda “investimenti adeguati” per l’attuazione dell’Agenda, da parte dei governi nazionali, dei donatori internazionali e del settore privato, insieme a un maggiore “coordinamento delle politiche per migliorare la stabilità macroeconomica e affrontare le cause profonde della volatilità finanziaria”. Nella lettera si parla poi di “azione per il clima” e della necessità di intensificare gli impegni per implementare l’accordo di Parigi e di sostenere i Paesi più colpiti dal cambiamento climatico. C’è poi un punto sul “futuro alimentare sostenibile” e la necessità di garantire “sicurezza alimentare”. Guterres mette tra le priorità anche “azioni concrete e misurabili per affrontare gli ostacoli strutturali profondi alla responsabilizzazione delle donne e delle ragazze”, impegni per garantire un “lavoro del futuro” inclusivo e decente, l’invito a “sostenere un sistema di migrazione globale che soddisfi la domanda di mobilità delle nostre popolazioni sempre più dinamiche”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo