Editoria: nasce “Ekklesía. Sentieri di comunione e dialogo”, la nuova rivista del Gruppo Città Nuova

Pubblicato il primo numero di “Ekklesía. Sentieri di comunione e dialogo”, la nuova rivista del Gruppo editoriale “Città Nuova”, al servizio dell’impegno ecclesiale. In edizione cartacea e digitale, si propone come “strumento di formazione, sussidio per l’azione e fonte di ispirazione alla ricerca di vie e linguaggi nuovi per condividere il Vangelo con le donne e gli uomini del nostro tempo”. Il primo numero è disponibile online (www.cittanuova.it/ekklesia-20181-lo-spirito-la-chiesa/). La rivista sarà presentata giovedì 10 gennaio 2019, alle 17.45, a Castelgandolfo, al Centro Mariapoli, durante un convegno europeo di sacerdoti e persone impegnate in ambito parrocchiale e diocesano. Altro appuntamento mercoledì 7 febbraio 2019, alle 17, a Roma, all’Accademia Alfonsiana, nell’ambito del convegno “Come essere Chiesa oggi? Possibili percorsi nel cambiamento d’epoca”. La rivista è rivolta ad operatori e animatori pastorali, membri delle famiglie carismatiche, persone impegnate in parrocchia o in diocesi, in movimenti ecclesiali o aggregazioni. “Ekklesía intende promuovere l’interazione tra dimensione carismatica della Chiesa e dimensione territoriale (diocesi e parrocchie)” per “contribuire a uno stile sinodale di Chiesa” alla ricerca di vie e linguaggi per “condividere il Vangelo con le donne e gli uomini del nostro tempo”. Tra le sue firme: il teologo Piero Coda, mons. Vincenzo Zani, segretario della Congregazione per l’Educazione cattolica, il card. Giuseppe Petrocchi, arcivescovo de L’Aquila, Brendan Leahy vescovo di Limerick (Irlanda), Jesús Morán, co-presidente del Movimento dei Focolari.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo