Diocesi: Udine, sette icone della tradizione ortodossa serba in mostra nel chiostro del santuario della B.V. delle Grazie

Arrivano dal monastero di Visoki Dečani, enclave serba in Kosovo, le sette splendide icone della tradizione ortodossa serba in mostra da oggi e fino a domenica 2 dicembre nel chiostro del santuario della B.V. delle Grazie a Udine. Autrice delle icone è Ana Katarina Ilić che, contestualmente all’esposizione, scriverà/dipingerà in questi giorni l’ottava, l’icona della Nascita di Cristo. In questo modo il visitatore avrà la rarissima possibilità di osservare il lavoro di un iconografo, che seppur nella modernità, utilizza i canoni medievali nella realizzazione dell’opera. Insieme alle icone, sarà esposto il primo “presepe ortodosso”, realizzato dalla scultrice bolognese Francamaria Fiorini, che ha utilizzato la forma tridimensionale all’interno delle regole canoniche ortodosse nella rappresentazione della Natività. A organizzare l’iniziativa è l’associazione “Amici di Dečani” che – presieduta dallo scrittore Paolo Rumiz – sostiene, divulga e promuove le attività umanitarie e culturali del Monastero di Visoki Dečani. A margine della mostra, sabato 1° dicembre, alle 18, si terrà una conferenza con gli autori e i rappresentanti della comunità del monastero di Visoki Dečani. La mostra, dal titolo “E ti vengo a cercare”, nelle prossime settimane toccherà diverse città italiane, tra cui Roma, verrà proposta anche a Parigi e in Russia.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo