Germania: studio “La sinodalità nella vita e nella missione della Chiesa”, pubblicata la traduzione in tedesco

Lo studio condotto dalla Commissione teologica internazionale su “La sinodalità nella vita e nella missione della Cheisa” è ora disponibile anche in lingua tedesca. Lo annuncia, in un comunicato, la Conferenza episcopale tedesca, che ricorda come nel documento la sinodalità venga descritta come una via “della dimensione costituente della Chiesa”. I vescovi tedeschi fanno loro l’invito lanciato dalla Commissione teologica internazionale a “vivere in maniera sempre nuova” la sinodalità, e a promuovere “un nuovo slancio missionario che abbracci tutto il popolo di Dio”. Il documento, tradotto ora anche in tedesco, parte da un’analisi del concetto di “sinodalità” alla luce del Concilio Vaticano II e offre degli spunti concreti per vivere la sinodalità. “Una Chiesa sinodale – rammentano i vescovi tedeschi – è una Chiesa che si presenta e si manifesta come comunità, all’interno della quale tutti sono membri attivi e partecipano all’annuncio del Vangelo”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia