Diocesi: Cerreto Sannita-Telese-Sant’Agata de’ Goti, sabato inizia il viaggio del “Camper delle donne” per contrastare la violenza di genere

Per i prossimi tre mesi sarà in viaggio, attraverso i paesi della diocesi di Cerreto Sannita-Telese-Sant’Agata de’ Goti per contrastare la violenza di genere e aiutare le donne in difficoltà. È il “Camper delle donne” che, alla presenza del vescovo Domenico Battaglia, sarà inaugurato ufficialmente sabato prossimo, alle 15.30 in piazza Duomo a Sant’Agata de’ Goti. Il Progetto Dear, finanziato da Fondazione con il Sud ed in collaborazione con il Centro calabrese di solidarietà si inserisce nel progetto diocesano della “Casa delle donne”. Le operatrici del camper non forniranno solo sostegno diretto alle donne, ma insieme all’Istituto scolastico san Giovanni Bosco di San Salvatore Telesino e all’Istituto superiore Telesi@ di Telese Terme – anch’essi partner del progetto – avvieranno anche nuove alleanze con la comunità e il territorio per educare e sensibilizzare i giovani verso un fenomeno, quello della violenza di genere, che appare sempre più dilagante. Il progetto diocesano “Casa delle donne” nasce dalla collaborazione tra diocesi di Cerreto Sannita-Telese-Sant’Agata de’ Goti, Caritas diocesana, fondazione Villa Fiorita Ianieri – D’Ambrosio ed iCare cooperativa sociale di comunità.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo