This content is available in English

+++ Comece: dai vescovi dei Paesi Ue il documento “Progettare il futuro del lavoro”. 17 raccomandazioni politiche +++

(Bruxelles) Il documento Comece su professioni e occupazione, illustrato oggi a Bruxelles, presenta quindi 17 “raccomandazioni politiche” per costruire un simile mondo del lavoro: “fare della sostenibilità un principio cardine dell’investimento privato; rafforzare la partecipazione dei partenariati sociali, della società civile e delle Chiese nel semestre europeo (strumento politico dell’Ue per la convergenza economica); ridare forza al dialogo sociale a tutti i livelli; adattare il dialogo sociale a un ambiente post-industriale.
E ancora: aiutare i lavoratori nella transizione al mondo del lavoro (trasformando ad esempio il Fondo di adeguamento alla globalizzazione in un fondo europeo per la transizione); sviluppare programmi ad hoc per lottare contro la disoccupazione di lunga durata; promuovere la giustizia fiscale tra il lavoro e il capitale, operando, fra l’altro, per una giusta tassazione dell’economia digitale e sulla base imponibile comune consolidata per le società, o ancora, imponendo una tassa sulle transazioni finanziarie a livello Ue che ridurrebbe la volatilità dei mercati, la speculazione eccessiva e ristabilirebbe la giustizia fiscale.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo