Papa Francesco: a partecipanti incontro corali, “musica e canto vero strumento di evangelizzazione”

(Foto Vatican Media/SIR)

“La vostra musica e il vostro canto sono un vero strumento di evangelizzazione nella misura in cui vi rendete testimoni della profondità della Parola di Dio, che tocca il cuore delle persone, e permettete una celebrazione dei sacramenti”. Lo ha detto Papa Francesco durante l’udienza ai partecipanti all’incontro internazionale delle Corali, ricevuti stamani nell’Aula Paolo VI. Presenti cantori e musicisti di tutto il mondo. A organizzarlo, il Pontificio consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione in collaborazione con la Nova Opera Onlus. “La vostra presenza in questa Aula ha permesso di far risuonare musiche e canti che in qualche modo sono andati al di là delle mura: avete risvegliato il Vaticano! – ha esclamato il pontefice -. È bello ascoltare le vostre melodie e percepire la gioia e la serietà con cui date voce tutti insieme alla bellezza della nostra preghiera”. Dal Papa l’incoraggiamento a “non fermarvi mai in questo impegno così importante per la vita delle nostre comunità; in questo modo, con il canto date voce alle emozioni che sono nel profondo del cuore di ognuno”. “Nei momenti di gioia e nella tristezza, la Chiesa è chiamata ad essere sempre vicina alle persone, per offrire loro la compagnia della fede”. Citando il Concilio Vaticano II, secondo cui la “tradizione musicale della Chiesa costituisce un patrimonio di inestimabile valore”, il Papa ha confermato queste parole, spiegando che “le tante tradizioni delle nostre comunità sparse per il mondo intero fanno emergere le forme più radicate nella cultura popolare” e che “diventano anche una vera preghiera”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo