Diocesi: Venezia, il 28 novembre il premio Laudato si’ per i giovani con il patriarca Moraglia

Sono state 20 le tesi che hanno partecipato alla seconda edizione del premio “Laudato si’. Venezia: i giovani per l’ambiente” promosso da una Rete di attori della società civile del territorio veneziano, coordinati dall’Ufficio per la Pastorale sociale e del lavoro del Patriarcato di Venezia. Le tesi – che affrontano diverse tematiche – sono state realizzate da giovani laureati delle Università veneziane e provengono da varie aree disciplinari: chimica, scienze ambientali, architettura. La proclamazione e, quindi, la premiazione della tesi vincitrice avverrà nel corso dell’incontro pubblico in programma mercoledì 28 novembre, dalle 9.30 alle 12, nel Centro Culturale Candiani di Mestre. Prima dell’assegnazione dei premi, l’attenzione è rivolta alla riqualificazione ambientale con gli interventi di Federico Della Puppa dello Iuav di Venezia, dell’assessore all’Urbanistica del Comune di Venezia Massimiliano De Martin, e di Ezio Da Villa, ideatore della “Casa Energia”. Nel corso della mattinata interverrà anche il Patriarca di Venezia, Francesco Moraglia. Il vincitore o la vincitrice del concorso illustrerà durante l’incontro la propria tesi e riceverà una borsa di studio di mille euro.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo