Diocesi: Casale Monferrato, nella chiesa di Sant’Ilario una mostra sui martiri albanesi. Domani messa e testimonianza con il card. Simoni

(Foto Siciliani-Gennari/SIR)

Sarà visitabile per tutto questo fine settimana, nella chiesa di Sant’Ilario a Casale Monferrato, la mostra interculturale dedicata ai 38 martiri albanesi, proclamati beati il 5 novembre 2016 nella cattedrale di Scutari.
In occasione dell’allestimento della mostra, che diventerà itinerante, nella giornata di domani, domenica 25 novembre, sarà a Casale Monferrato il card. Ernest Simoni, anch’egli perseguitato dal regime di Enver Hoxa, imprigionato e costretto ai lavori forzati per decenni, periodo nel quale continuò ad esercitare clandestinamente il ministero sacerdotale. Alle 18, sempre nella chiesa di Sant’Ilario, Simoni concelebrerà la messa con il vescovo di Casale Monferrato, mons. Gianni Sacchi. Poi, alle 21, il cardinale porterà la sua testimonianza parlando dei cinquant’anni di prigionia.
All’iniziativa – promossa dal viceparroco don Martin Jetishi, di origini kosovare – saranno presenti anche i consoli generali delle Repubbliche di Albania e Kosovo a Milano.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo