Abusi in Germania: Rörig, “ottimo sarebbe se la Chiesa e lo Stato trovassero l’intesa su misure comuni in questo settore”

“Ottimo sarebbe che lo Stato e la Chiesa tedesca trovassero l’intesa su misure comuni nel settore della prevenzione e della lotta agli abusi sessuali”. Lo ha detto questa mattina Johannes-Wilhelm Rörig, incaricato indipendente in materia di abusi sessuali, nell’ambito del convegno su “Prove di prevenzione? La Chiesa cattolica verso la prevenzione permanente contro la violenza sessuale” che si è tenuto a Colonia. Rörig ha ricordato come dal 2016 ad oggi come incaricato indipendente abbia avviato forme di collaborazione con 26 organizzazioni di diversa natura nell’interesse e nella tutela dei minori. Rörig ha elogiato la trasparenza dello studio sugli abusi sessuali portato avanti dalla Chiesa tedesca, che rappresenta un punto di svolta e apre la strada all’elaborazione di tanti episodi di violenza. Uno studio dal quale “giungono impulsi importanti sul fronte della prevenzione”. Rörig ha messo in guardia, inoltre, dai pericoli della rete, in particolare attraverso il cybergrooming.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa