Legalità: Reggio Calabria, oggi sit in promosso da Libera dopo l’incendio ai danni di un negozio del centro storico

Un sit in di protesta e solidarietà organizzato da Libera si terrà oggi alle 18 a Reggio Calabria, dinanzi alla chiesa di San Giorgio al Corso, a seguito del fatto incendiario verificatosi in città la notte tra il 14 e il 15 novembre ai danni dell’azienda della signora Anna Pontari, sita in via del Torrione. “Dovrebbe rappresentare una reazione della città ad una situazione che non accenna a cambiare”, ha affermato Giuseppe Marino, referente del coordinamento Libera di Reggio Calabria durante la conferenza stampa di presentazione che si è tenuta ieri. “Vogliamo chiedere ai cittadini, alle associazioni e alle organizzazioni presenti sul territorio – ha spiegato – di schierarsi, di essere loro per primi a denunciare tutte le illegalità che avvengono sul nostro territorio”. A dare sostegno alla manifestazione, il coordinamento regionale di Libera, quest’oggi rappresentato da don Ennio Stamile: “È tempo di metterci la faccia tutti – ha detto il referente calabrese – di impegnarsi a fare le scelte opportune e assumersi le proprie responsabilità”. Nei giorni scorsi sui luoghi dell’incendio si è recato l’arcivescovo di Reggio Calabria-Bova, mons. Giuseppe Fiorini Morosini.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo