Diocesi: Mazara del Vallo, mons. Mogavero nomina anche un giovane migrante gambiano nel rinnovato Consiglio pastorale

C’è anche un giovane migrante proveniente dal Gambia e ora residente a Mazara del Vallo, tra i membri nominati dal vescovo Domenico Mogavero nel nuovo Consiglio pastorale diocesano. Si chiama Solomon Jatta e ha lasciato il Gambia quando era ancora un adolescente; oggi vive a Mazara del Vallo, dove lavora, studia e frequenta il gruppo giovani di Azione Cattolica, accolto dalla famiglia Parisi.
Gli altri membri nominati da mons. Mogavero sono Simona Amato (nuovo segretario), Angela Caradonna, Rosy Costa, Gaspare Mannone e Vito Puccio vanno ad aggiungersi ai membri eletti – Antonino Bertolino, Maria Patrizia Biondo, Davide Caravà, Ignazio Di Giovanni, Rosario Ferracane, Alessandro Frazzitta, Loredana Milazzo, Filippo Pellegrino, Dorotea Polizzi, Ornella Pucci, Donatella Randazzo, Francesca Zummo – e a quelli nominati – don Vincenzo Greco (vicario generale), don Vincenzo Aloisi, don Nicola Altaserse, Calogero Amodio, don Giuseppe Biondo, don Davide Chirco, don Salvatore Cipri, Girolamo Errante Parrino, Erina Ferlito, don Antonino Gucciardi, don Giuseppe Inglese, Pietro Pirri, don Pietro Pisciotta, don Marco Renda, Angelo Romano, don Giuseppe Ponte, don Giovanni Carlo Tumbarello, don Giuseppe Undari, don Angelo Grasso.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo