Diocesi: Frascati, la libertà nella Dottrina sociale della Chiesa in un percorso di formazione socio-politica

Si è tenuto oggi pomeriggio, presso Villa Campitelli a Frascati, un nuovo appuntamento del ciclo triennale di incontri interdisciplinari sulla Dottrina sociale cristiana promossi dagli Uffici diocesani giustizia e pace, cultura e scuola di Frascati, con il patrocinio della Pontificia Università Lateranense e dei comuni della diocesi. Destinato a persone impegnate o comunque interessate alla politica, alunni degli ultimi anni della scuola superiore e studenti universitari, insegnanti di scuole secondarie di primo e secondo grado, il percorso si propone di ripensare la formazione socio-politica alla luce della Dottrina sociale della Chiesa. Il percorso per l’anno pastorale 2018-2019 è incentrato sul tema della libertà, a partire dal versetto della Seconda lettera di san Paolo ai Corinzi “Dove c’è lo spirito del Signore, lì c’è libertà” (2Cor 3,17). Una volta al mese, fino a maggio, studiosi provenienti da università pubbliche e pontificie si alterneranno al tavolo dei relatori, con contributi su temi che vanno dal rapporto tra libertà e manipolazione alla libertà individuale come libertà della persona, dalla libertà nei documenti del Concilio Vaticano II alla conversione a cui chiama lo Spirito. La metodologia portata avanti nei singoli incontri è di tipo dialogico, con una dinamica che parte dal concreto e arriva ad affrontare i principi base sulle singole tematiche. Nell’appuntamento di oggi, Paola Paniccia dell’università di Tor Vergata parlerà di libertà e giustizia.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo