Scuola e Irc: Cei, le proposte del seminario di studio su “Generare alla vita e alla fede. Quale sinergia tra scuola e comunità cristiana”

foto SIR/Marco Calvarese

“Come la comunità cristiana interpreta la scuola e come il mondo della scuola, molto articolato al suo interno, interpreta la comunità cristiana e la propria relazione con essa?”. Sono le domande su cui Pierpaolo Triani, docente di didattica all’Università Cattolica del Sacro Cuore, ha impostato il proprio intervento al seminario di studio su “Generare alla vita e alla fede. Quale sinergia tra scuola e comunità cristiana”, organizzato da alcuni Uffici della Segreteria generale della Cei. Triani ha evidenziato alcune opportunità quali la riflessione culturale, il dialogo all’interno del territorio e l’innovazione della didattica, insieme a problematiche quali una concezione riduttivistica della laicità della scuola e la difficoltà a definire concettualmente il carattere umanistico dei curricoli. In questo contesto, ha concluso Triani, “l’obiettivo da perseguire per le comunità cristiane è quello di elaborare proposte culturali e formative, recuperando e alimentando la competenza professionale dei laici”. All’inizio dei lavori sono intervenuti i direttori degli Uffici promotori. “L’Iniziazione cristiana ha a che fare con le domande delle persone che stanno crescendo. Dobbiamo aiutarci a capire come la comunità cristiana può diventare grembo reale di crescita e partecipazione”, ha sottolineato don Paolo Sartor, direttore dell’Ufficio catechistico nazionale. Sulla necessità di evitare sia la sovrapposizione che la contrapposizione tra scuola e comunità cristiana è intervenuto don Daniele Saottini, responsabile del Servizio nazionale per l’insegnamento della religione cattolica. Per un fecondo dialogo tra scuola e comunità ecclesiale – ha notato Ernesto Diaco, direttore dell’Ufficio nazionale per l’educazione, la scuola e l’università – serve che ciascuno riconosca il valore dell’altro e abbia consapevolezza della propria responsabilità educativa”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa