Povertà: Rossini (Acli), “emergenza è questione centrale per il nostro Paese, sconfiggere la povertà relativa”

“Quello che sta succedendo in Francia con la protesta dei ‘gilet gialli’ ci pone di fronte ad una questione centrale, anche per il nostro Paese, che è l’emergenza povertà”. Così Roberto Rossini, presidente nazionale delle Acli e portavoce nazionale dell’Alleanza contro la povertà, intervenuto oggi alla trasmissione televisiva “Uno Mattina” su Raiuno. “Se da un lato, infatti, siamo riusciti a dare una prima risposta alla povertà assoluta con l’istituzione del Rei, ora bisogna cercare dei provvedimenti altrettanto validi, e la riforma del fisco potrebbe essere un primo passo, per sconfiggere la povertà relativa, una condizione che secondo gli ultimi rilevamenti Istat relativi al 2017, riguarda più del 10% della popolazione”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa