Infanzia e adolescenza: De Palo (Forum famiglia), “protocollo su cyberbullismo e protezione dei minori è primo passo per patto famiglie-scuola-istituzioni”

foto SIR/Marco Calvarese

“Con il protocollo che viene firmato oggi s’inizia a dare attuazione a un percorso che, auspichiamo, porterà passi in avanti concreti nell’alleanza educativa tra famiglie, scuola e istituzioni”. Lo ha affermato il presidente nazionale del Forum delle associazioni familiari, Gigi De Palo, dopo la firma – in occasione della Giornata internazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza – del protocollo d’intesa tra il ministero della Famiglia e quello dell’Istruzione, Università e Ricerca, con cui i due dicasteri s’impegnano a collaborare, insieme a famiglie, docenti, Polizia e altre istituzioni in attività di prevenzione e protezione dei minori, soprattutto da bullismo e cyberbullismo. Per De Palo, “è necessario fare un salto di qualità in termini di corresponsabilità: con i docenti, con i presidi, con le forze di polizia, con i mass media non vogliamo un rapporto freddo, ma di stima reciproca”. “È bello aversi a cuore, è bello avere una complicità reciproca, che – spiega – spinge tutti verso la stessa direzione: la tutela e il futuro dei nostri figli. Perché il bene comune non è mai la somma degli interessi particolari”. Per il presidente del Forum famiglie, la Giornata odierna “dovrebbe servire a dare valore anche al principio della sussidiarietà sancito dall’articolo 118 della Costituzione”. “È importante ricordare che lo Stato e le istituzioni vengono dopo la persona, la famiglia, la società civile. Il patto di corresponsabilità verso i nostri figli, di fatto, nasce dalla stima educativa: non ci si può più porre come concorrenti, ma come alleati. Anche così si combattono i fenomeni come il bullismo o il cyberbullismo”, conclude De Palo.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa