Movimento per la vita: Assuntina Morresi è la nuova presidente della sezione di Perugia

È Assuntina Morresi la nuova presidente del Movimento per la vita di Perugia. Succede a Vincenzo Silvestrelli, in carica dal 2001. “Ringrazio di cuore il Consiglio e Silvestrelli per la fiducia accordatami e per il grande lavoro svolto finora – afferma le neo eletta -. Il mio mandato sarà in continuità con l’operato del mio predecessore. Questo del Movimento per la vita è un servizio alla vita, sempre, in particolare quando è più fragile. Sono onorata di poter assumere questo impegno, perché il Movimento per la vita da quarant’anni è sempre rimasto fedele alla sua intuizione originaria, senza lasciare spazio a questioni politiche e senza condizioni”. “Ritengo – prosegue Morresi – che difendere e promuovere l’accoglienza della vita, dal concepimento alla morte naturale, sia un servizio all’intera società. Si tratta infatti di una questione che attraversa tutte le culture, le generazioni e ogni credo politico o religioso. La vita umana è il bene più alto da promuovere, sempre”. Maceratese di nascita, ma perugina di adozione, Assuntina Morresi è professore associato di chimica fisica presso il Dipartimento di chimica, biologia e biotecnologie dell’Università degli studi di Perugia. Dal 2006 fa parte del Comitato nazionale per la bioetica. È stata consulente del ministro Maurizio Sacconi e, per l’intera XVII legislatura (2013-2018), del ministro della Salute Beatrice Lorenzin.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo