Warning: Redis::connect(): connect() failed: Connection refused in /var/www/html/wordpress/wp-content/plugins/wp-redis/object-cache.php on line 1105
Minori stranieri non accompagnati: don D'Andrea (Salesiani per il sociale), "più interventi di mediazione e aumento dei servizi di accoglienza a bassa soglia" | AgenSIR

Minori stranieri non accompagnati: don D’Andrea (Salesiani per il sociale), “più interventi di mediazione e aumento dei servizi di accoglienza a bassa soglia”

“Registriamo l’alto numero di interventi di mediazione sociale, 211 contro i 132 del trimestre precedente, l’aumento anche dei servizi di accoglienza a bassa soglia (207-149) e del sostegno psicologico-educativo (101-40). Novità sono le due borse lavoro avviate e i 5 ricollocamenti/reinserimenti in strutture di accoglienza”. Lo segnala don Giovanni D’Andrea, presidente di Salesiani per il Sociale – Federazione Scs/Cnos, nel terzo report del progetto “M’interesso di te”, pensato per contenere il fenomeno dei minori stranieri non accompagnati che sono fuori dai circuiti dell’accoglienza. “I frutti del progetto si iniziano a vedere sempre più maturi – afferma il salesiano -. Quello che maggiormente colpisce sono sempre le storie di questi ragazzi. Raccontare la propria storia non è affatto facile, forse neanche noi siamo pronti a raccontare quella della nostra vita, figuriamoci questi giovani che hanno vissuto anche svariate peripezie nel giungere in luoghi più sicuri”. Infine, la consapevolezza delle difficoltà “a cui andiamo incontro specie in un clima sempre più teso e sospettoso nei confronti di persone che magari non profumano perché vivono per strada e hanno la pelle di un colore diverso dal nostro”. “I recenti fatti di cronaca e una forte influenza populista fanno il resto. Ma non di tutta l’erba possiamo farne un fascio né tanto meno voltare le spalle agli ultimi degli ultimi”, conclude.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo