Università Cattolica: inaugurazione anno accademico. Tajani (Parlamento Ue), “libertà filo conduttore del progetto europeo”

(Milano) “La libertà è il filo conduttore, il minimo comun denominatore del progetto europeo”. Lo ha affermato Antonio Tajani, presidente del Parlamento europeo, svolgendo la prolusione durante la cerimonia di apertura dell’anno accademico dell’Università Cattolica di Milano. Parlando a braccio, Tajani ha dapprima ripercorso le “radici” dell’Europa e ha ricordato che, tra i simboli dell’Ue, figura la bandiera blu con 12 stelle, che richiamano la corona della Madonna. “L’Europa è fondata sulla dignità della persona – ha osservato – ed è al servizio dell’uomo europeo. Qui risiede il nostro modello culturale”, “la nostra identità”. Nel corso dell’intervento Tajani ha poi ricordato il principio di sussidiarietà, il valore della cultura e della formazione, i diritti di tutte le persone, anche le più fragili, a una vita dignitosa. “L’identità europea si è indebolita quando hanno cominciato a venir meno i valori comuni” e “il mercato è stato inteso solo come creazione di ricchezza e non come opportunità per creare benessere per tutti”, “il benessere sociale”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia