Custodia del Creato: convegno Chiese cristiane in Italia. Videomessaggio del Patriarca Bartolomeo, “crisi ecologica è crisi spirituale”

(dall’inviata a Milano) – “La crisi ecologica non è solamente un fatto economico, politico e nemmeno tecnologico, ma rivela primariamente una crisi teologica e spirituale”. È quanto dice il Patriarca ecumenico di Costantinopoli Bartolomeo I in un video-messaggio ai partecipanti al convegno “Il tuo cuore custodisca i miei precetti. Un creato da custodire, da credenti responsabili in risposta alla Parola di Dio” che si è aperto oggi pomeriggio a Milano. Il convegno è promosso dall’Ufficio Cei per l’ecumenismo e il dialogo in collaborazione con Federazione delle Chiese evangeliche in Italia, arcidiocesi ortodossa di Italia del Patriarcato ecumenico, diocesi copto ortodossa di San Giorgio, Chiesa di Inghilterra, diocesi ortodossa romena. “Abbiamo ignorato la creazione – dice Bartolomeo – come un dono sacro fattoci da Dio che noi abbiamo abusato, trattando la creazione come nostra proprietà, secondo i nostri desideri e non quelli di Dio, a volte non la condividiamo con gli altri, specialmente con i poveri”. Questo è il motivo che ha spinto Papa Francesco e il Patriarca Bartolomeo a lavorare insieme per “far conoscere l’impatto delle implicazioni del cambiamento del clima”. “Il manipolare e il controllare le limitate risorse del pianeta e la nostra avidità per il profitto del mercato – afferma Bartolomeo – ci hanno alienato dal proposito iniziale della creazione. Non rispettiamo più la natura come un dono da condividere, ma la consideriamo una possessione privata”. Il Patriarca ecumenico esorta i partecipanti al convegno e i rappresentanti delle Chiese cristiane in Italia ad affrontare insieme e risolvere la crisi ecologica. “Lo dobbiamo a Dio, lo dobbiamo alla nostra fede e alla Chiesa ma lo dobbiamo anche ai nostri bambini, perché siamo obbligati a ricordare che non solo la presente ma anche le future generazioni hanno diritto di godere della natura dei boschi dataci dal creatore”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia