Papa Francesco: ai poveri prima del pranzo in Aula Paolo VI, “Dio benedica ognuno di noi, benedica i nostri cuori, benedica le nostre intenzioni, e ci aiuti ad andare avanti”

(Foto Siciliani-Gennari/SIR)

“Buongiorno! Adesso tutti insieme faremo il pranzo. Ringraziamo coloro che hanno portato il pranzo, coloro che ci serviranno il pranzo. Ringraziamo tutti e preghiamo Dio perché ci benedica tutti. Una benedizione di Dio per tutti, tutti [noi] che stiamo qui. Che Dio benedica ognuno di noi, benedica i nostri cuori, benedica le nostre intenzioni, e ci aiuti ad andare avanti. Amen. E buon pranzo!”. Queste le parole rivolte da Papa Francesco ai poveri che oggi pranzano con lui nell’Aula Paolo VI, in occasione della Giornata mondiale a loro dedicata. “Il Santo Padre – informa la sala stampa vaticana – è arrivato in Aula Paolo VI alle ore 12.20 ed ha preso posto al tavolo principale. Settanta i volontari delle parrocchie di Roma che servono i circa 1.500 bisognosi, persone meno abbienti e poveri accompagnati dal personale delle associazioni di volontariato. Il menù servito è composto da lasagna, bocconcini di pollo con contorno di purè di patate e tiramisù. Animano il pranzo festivo con i Papa i giovani della Banda del Santuario di Pompei. Al termine lo storico Pastificio Rummo donerà ai presenti e alle associazioni oltre 1.500 buste con un chilo di pasta”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa