Vescovi Emilia Romagna: al via dal 19 novembre la visita alle istituzioni civili ed ecclesiastiche a Bruxelles

Una delegazione dei vescovi dell’Emilia Romagna si recherà a Bruxelles, lunedì 19 e martedì 20 novembre, per una visita alle istituzioni civili ed ecclesiastiche europee che hanno sede nella città belga. La delegazione, guidata dall’arcivescovo di Bologna, mons. Matteo Zuppi, sarà composta dall’arcivescovo di Ferrara-Comacchio, Giancarlo Perego, dal vescovo di Forlì-Bertinoro, Livio Corazza, dal vescovo di Imola, Tommaso Ghirelli, dal vescovo di Parma, Enrico Solmi, dal vescovo di Piacenza-Bobbio, Gianni Ambrosio, e dall’arcivescovo di Ravenna-Cervia, Lorenzo Ghizzoni. Mons. Ambrosio, a lungo delegato della Cei presso la Commissione degli episcopati della Comunità europea (Comece) e vicepresidente, spiega che “incontrando alcuni responsabili delle istituzioni europee, assieme a gruppi e associazioni che lavorano per il bene comune europeo, desideriamo esprimere concretamente il ruolo positivo e costruttivo che la fede cristiana possiede nell’edificazione della società”. Per mons. Corazza, “l’Europa dello spirito, sognata da san Giovanni Paolo II, vive una stagione di grandi difficoltà”. “Andare nella capitale europea e incontrare organismi dell’Unione europea e delle Chiese europee ha lo scopo di favorire una riconciliazione con le ragioni che hanno dato vita al progetto Europa”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia