Sicurezza: Del Sette (Eurispes), “espressione del livello di civiltà e libertà della società”

“La sicurezza è un diritto fondamentale di tutti ed è una delle espressioni più importanti del livello di civiltà e libertà di una società”. Lo ha detto il presidente dell’Osservatorio permanente sulla Sicurezza dell’Eurispes, il generale Tullio Del Sette, intervenendo ieri alla Conferenza nazionale “Sicurezza e Legalità”, organizzata a Napoli dalla Regione Campania, dalla Procura nazionale Antimafia e Antiterrorismo e dall’Eurispes. “La sicurezza trova fondamento nel rispetto della legge: il rispetto deve essere serio, convinto e pieno da parte del cittadino”, ha aggiunto Del Sette. A suo avviso, “un ruolo chiave spetta senz’altro alle forze di polizia e alle forze armate, così come alla magistratura: sono soggetti che devono essere autorevoli, preparati, rispettati e sostenuti”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia