Giornata mondiale poveri: Unitalsi, volontari domani in piazza San Pietro per accompagnare malati e senza tetto

Saranno circa trenta i volontari che Unitalsi impiegherà domani, domenica 18 novembre, in Vaticano per il servizio di accoglienza e accompagnamento dedicato a senza tetto e ammalati che parteciperanno alla seconda Giornata mondiale dei poveri. Unitalsi sarà presente a piazza San Pietro, lato piazza Sant’Uffizio, con il consueto punto informazione dove le persone con disabilità potranno ricevere assistenza e, a seconda della necessità, usufruire di alcune carrozzine. “Come ha scritto il Santo Padre nel Messaggio per la Giornata mondiale dei poveri del 2018, la giornata di domenica sarà dedicata ai poveri di ogni tipo e di ogni terra perché, e l’Unitalsi – ha spiegato Preziosa Terrinoni, presidente Unitalsi sezione romana laziale – con i suoi volontari è pronta ad essere al fianco delle persone sole e abbandonate, domenica come nel quotidiano, testimoniando la volontà di non voltarsi davanti alla sofferenza ma di tendere una mano”. Gli stessi volontari, al termine della messa, saranno a disposizione come avvenne già lo scorso anno, per svolgere servizio di refettorio presso l’Aula Paolo VI in occasione del pranzo che Papa Francesco ha voluto offrire a 1.500 bisognosi.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia