Giornata mondiale poveri: Messina, domenica sera momento di preghiera e di fraternità nel piazzale antistante la stazione centrale

Un momento di preghiera e di fraternità vissuto in strada. Tra i più poveri. È quanto propone domenica sera, la Caritas diocesana di Messina-Lipari-S. Lucia del Mela in occasione della seconda Giornata mondiale dei poveri. L’appuntamento, a cui parteciperanno anche alcune Chiese evangeliche, è per le 19.30 nel piazzale antistante la stazione principale di Messina. “L’intento – spiegano gli organizzatori – è quello di vivere, tutti insieme, la quotidianità della condivisione, senza azioni eclatanti o straordinarie, ma nella semplicità del servizio e della vicinanza fraterna. Vicinanza dimostrata ai poveri, attraverso il servizio. Ma anche testimonianza al territorio della vicinanza tra coloro che si prodigano per i poveri, rappresentativi di varie religioni o sensibilità umane, spinti da un unico intento: aprirsi alla condivisione con i poveri in ogni forma di solidarietà, come segno concreto di fratellanza”. Al termine della preghiera, preparata dalla Comunità di S. Egidio, verranno offerti a tutti i presenti dolci e bevande calde.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia