Diocesi: Termoli-Larino, selezionati i progetti di tre aspiranti imprenditrici nell’ambito dei “Circuiti civici”

Giacinta Gasdia, Luisa Turdò e Ilaria Sparvieri. Sono le tre giovani aspiranti imprenditrici selezionate nella diocesi di Termoli-Larino nell’ambito del percorso “Circuiti civici”. Grazie all’accompagnamento da parte del Progetto Policoro, Milenst e Ares 2.0 i giovani startupper selezionati hanno presentato le loro idee progettuali a una giuria composta da manager, imprenditori, esperti di fundraising. In dieci settimane le startup hanno dato forma alle idee validate e definite con la realizzazione di un business model Canvas e di un “pitch” per la presentazione delle proposte innovative.
Un esempio dei progetti presentati è “Touch you – Communicative Underwear che nasce – spiega Sparvieri – “per rispondere al bisogno di valori e di equilibrio tra il contatto virtuale e quello reale oggi è un valore condiviso da molti Millennials (nati da 1980-2000) e non solo. “Touch you” Communicative Underwear è un progetto d’impresa innovativa dedicato al mondo della pigiameria che mette al primo posto la felicità dell’essere umano e comunica il valore del contatto fisico anche sul prodotto. Come? Eh, lo scoprirete presto”. “Ma Touch You è anche di più – continua la giovane imprenditrice –: il pigiama sarà personalizzabile con messaggi di testo personali, link a video o canzoni per un idea regalo utile ma soprattutto unica e irripetibile”.
In queste settimane le aspiranti imprenditrici hanno continuato ad approfondire le loro imprese con un percorso che è nato quasi per caso, ma che si è rivelato molto interessante facendo conoscere un mondo che prima era loro sconosciuto, quello delle start up.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia