Ue: Parlamento dei giovani, lunedì 800 under30 a Bruxelles. Idee sul futuro d’Europa

(Bruxelles) Ottocento europei, tra i 16 ei 30 anni, si riuniranno lunedì 19 novembre nei locali del Parlamento Ue di Bruxelles per discutere e votare le raccomandazioni finali al Consiglio, sul futuro dell’Europa. La fase precedente dello Youth Parliament si era svolta a giugno a Strasburgo. “Per continuare il dialogo e l’impegno con i giovani europei, in vista delle elezioni europee, il Parlamento europeo riunisce numerosi gruppi giovanili, principalmente delle scuole secondarie. In totale 800 partecipanti – si legge in una nota – prenderanno posto al Parlamento europeo, per sperimentare l’atmosfera inebriante, discutere, sviluppare e votare sulla politica europea”. Le consultazioni online sono state condotte in autunno “per identificare le dieci idee principali che saranno sviluppate ulteriormente in diversi workshop dai partecipanti al Parlamento dei giovani”. Le idee sono state prese dal rapporto ufficiale Eye2018, che ha raccolto 100 delle idee più concrete sollevate durante la scorsa edizione di The Eye a giugno. Le conclusioni saranno consegnate al presidente Tajani che intende presentare tali idee al Consiglio europeo di dicembre. Informazioni e dirette su facebook Eye2018.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa