Nicaragua: vescovi al popolo, “vi saremo sempre vicini”

Non c’è stato il comunicato, che qualcuno si attendeva, sulla situazione del Paese. La Conferenza episcopale nicaraguense(Cen) ha concluso ieri i suoi lavori senza esprimere una posizione articolata, segno della delicatezza del momento.
I dieci vescovi si sono presentati davanti alla stampa e il presidente della Cen, il card. Augusto Brenes, arcivescovo di Managua, ha pronunciato alcune parole, senza entrare nel merito della crisi che vive il Paese e della repressione del Governo. “Desideriamo dire a tutti voi – queste le parole del card. Brenes – quanto vi amiamo. Vi ringraziamo per le vostre preghiere, per la vicinanza e l’affetto. Vogliamo anche dirvi che vi saremo sempre vicini. Vogliamo continuare ad annunciarvi Gesù Cristo”.
Ha detto ancora il card. Brenes: “Sono stati tre giorni di riflessione e fraternità, abbiamo sentito la presenza dello Spirito Santo che ci ha guidato. Ora ci disponiamo a tornare alle nostre rispettive diocesi per continuare ad accompagnarvi e ad annunciare Gesù Cristo”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia