Diocesi: Matera, un laboratorio per genitori e insegnanti su crescita ed educazione di bambini e ragazzi

Si svolge oggi, giovedì 15 novembre, un nuovo appuntamenti del corso per insegnanti e genitori di bambini e ragazzi delle scuole di Matera e della sua diocesi, promosso dall’Ufficio di pastorale della scuola dell’arcidiocesi di Matera-Irsina. Durante il primo quadrimestre, tre istituti comprensivi di Matera, Montescaglioso (zona collina) e Bernalda (zona mare) ospitano per tre pomeriggi degli incontri che offrono spazi di approfondimento su temi educativi legati alla crescita di bambini e ragazzi. “Alla Chiesa sta a cuore l’educazione dei ragazzi dentro la scuola, dove vivono insieme ai docenti e dove possiamo incontrare famiglie che non frequentano le parrocchie”, riferisce al Sir la direttrice dell’Ufficio di pastorale della scuola dell’arcidiocesi di Matera-Irsina, suor Maria Roversi. “Da dodici anni ripetiamo una proposta ciclica triennale, d’accordo con i dirigenti scolastici, che accompagna insegnanti e genitori per un buon tratto del percorso d’istruzione dei figli”. Con una modalità laboratoriale, aperta a domande e confronto con i partecipanti, un sacerdote psicologo e due psicologhe affrontano argomenti che vanno dalla relazione come risorsa in famiglia e nella scuola alla comunicazione genitori-figli nella gestione del conflitto che si crea in alcune età dei ragazzi. La proposta prosegue nel secondo quadrimestre con nuovi laboratori “su temi – aggiunge suor Roversi – che scegliamo insieme alla scuola, per rispondere a bisogni e sollecitazioni in continua evoluzione”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia