Decreto Genova: Decaro (Anci), “non tutti i sindaci sono d’accordo sul condono”

“Sicuramente il Decreto Genova serviva per permettere una ricostruzione e dare un ristoro a tutte le persone che hanno subito un periodo tragico della loro vita. Ma ci sono questioni sulle quali non tutti i sindaci sono d’accordo, a cominciare dal condono”. Lo ha affermato il presidente dell’Anci, Antonio Decaro, incontrando i giornalisti al termine della riunione del direttivo dell’associazione svoltasi in mattinata a Roma. Rispetto proprio al “condono”, Decaro ha spiegato che “io stesso appartengo a quella categoria di sindaci che non hanno un parere favorevole sui condoni su edifici che sono stati costruiti nel passato senza rispettare le regole urbanistiche e i regolamenti edilizi dei nostri Comuni”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia