Brexit: Barnier consegna a Tajani il testo dell’accordo. A Londra il governo May perde ministri

Strasburgo, 15 novembre: Barnier consegna l'accordo sul Brexit a Tajani

(Strasburgo) “La premier Theresa May ha assunto le sue responsabilità”: Michel Barnier, capo negoziatore dell’Ue per il Brexit ha riferito oggi al Parlamento europeo a Strasburgo delle ultime decisioni assunte dal governo britannico (che nel frattempo vede diverse dimissioni di ministri) e ha materialmente consegnato il testo dell’accordo raggiunto in sede diplomatica in vista del Brexit. Si tratta di un corposo documento di oltre 500 pagine che, ha detto Barnier, “non è una semplice dichiarazione, ma il testo di un futuro trattato che porrà delle certezze nei futuri rapporti tra Regno Unito e Ue”. Il presidente dell’Europarlamento, Antonio Tajani, gli ha fatto eco parlando di “nuovo stadio dei negoziati” e “oltre al Brexit, alle future relazioni tra Unione e Regno Unito”. Tajani ha aggiunto: “Siamo soddisfatti sui tre punti principali, ovvero i diritti dei cittadini, gli impegni finanziari” di Londra verso l’Ue “e le frontiere tra le due Irlande”. Tajani ha concluso: “Non siamo felici per il Brexit, ma rispettiamo le decisioni del popolo inglese e continueremo a lavorare insieme in amicizia perché il Regno Unito esce dall’Ue ma non dall’Europa”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia