Abusi: Conferenza episcopale tedesca istituisce giornata per commemorare le vittime. Plauso del Consiglio d’Europa

(Strasburgo) Il Consiglio d’Europa “accoglie con favore la decisione della Conferenza episcopale tedesca (Dbk) di istituire una giornata commemorativa dedicata alle vittime di abusi sessuali. La conferenza episcopale ha annunciato che la commemorazione annuale dovrebbe tenersi il 18 novembre – o intorno a questa data -, che coincide con la Giornata europea per la protezione dei minori contro lo sfruttamento e gli abusi sessuali”. A Strasburgo, nella sede del CdE, il segretario generale Thorbjørn Jagland, commenta: “La decisione della Chiesa tedesca è un segnale importante. Dobbiamo sensibilizzare le persone sulla necessità di proteggere le giovani vittime in tutti i settori della società e rafforzare le misure intese a prevenire gli abusi sessuali. Invito la Chiesa a fare quanto in suo potere per proteggere i minori dagli abusi”. “La Giornata europea per la protezione dei bambini contro lo sfruttamento e gli abusi sessuali” è stata introdotta dal Consiglio d’Europa nel 2015. Si basa sulla Convenzione del 2007 sulla protezione dei bambini contro lo sfruttamento e gli abusi sessuali, nota anche come Convenzione di Lanzarote. Tutti i 47 Stati membri del Consiglio d’Europa hanno firmato la Convenzione, ratificata dalla Germania nel 2015.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia