Giornata mondiale poveri: card. Osoro (Madrid), “soffermarsi sulle ferite della storia e degli uomini con misericordia e bontà”

Il cardinale arcivescovo di Madrid Carlos Osoro ricorda, nella sua nuova lettera settimanale e in occasione della II Giornata mondiale dei poveri, che si celebra domenica 18 novembre, l’importanza di soffermarsi “sulle ferite della storia e degli uomini con misericordia e bontà”. Alle soglie di questo appuntamento, il porporato sottolinea che Dio “si manifesta in molti modi”, ma “in modo singolare nei piccoli e nei poveri”. Allo, stesso tempo, il cardinale incoraggia a vivere “con il coraggio apostolico che caratterizza i discepoli di Cristo”, perché “quando diventi consapevole che se ami il mondo e non discrimini nessuno nella tua vita, ami tutti gli uomini”, evidenzia l’ arcivescovo di Madrid, “è una responsabilità verso tutti e, soprattutto, con i più poveri”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo