Diocesi: Cosenza-Bisignano, domani a Rende incontro dedicato a “La ‘ndrangheta è l’antivangelo”

Sarà dedicata a “La ‘ndrangheta è l’antivangelo” la giornata di studio che sarà ospitata nel pomeriggio di domani, mercoledì 14 novembre, presso il seminario diocesano a Rende (Cs). L’iniziativa, con inizio alle 16, è organizzata dall’Istituto teologico cosentino “Redemptoris Custos” e dall’Issr “San Francesco Sales” dell’arcidiocesi di Cosenza-Bisignano, con media partner il settimanale diocesano “Parola di Vita” e la collaborazione dell’Osservatorio antimafia “Falcone e Borsellino”.
Ad introdurre i lavori sarà don Enzo Gabrieli, direttore di “Parola di Vita”, a cui seguiranno i saluti di suor Rosetta Napolitano, direttrice dell’ItCs, e di suor Raffaella Roberti, direttrice dell’Issr.
Poi sarà la volta degli interventi di Mario Spagnuolo, procuratore della Repubblica di Cosenza e di Arcangelo Badolati, caposervizio di Gazzetta del Sud. Le conclusioni saranno affidate a mons. Francesco Nolè, arcivescovo di Cosenza-Bisignano.
La giornata di studio, dichiarano gli organizzatori, vuole essere “un concreto tentativo di dare anima, attraverso l’ascolto di testimoni e di uomini dello Stato, al contenuto dei documenti che nell’ultimo secolo la Chiesa ha comunque prodotto contro la mafia”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori