Conferenza per la Libia: Conte, “il nostro Governo sostiene con convinzione la strategia portata avanti delle Nazioni Unite”

“Ieri il Rappresentante speciale dell’Onu in Libia, Ghassan Salamé, ha illustrato al Consiglio di Sicurezza il nuovo piano di azione che sarà alla base della Conferenza di Palermo. Il nostro Governo sostiene con convinzione la strategia portata avanti delle Nazioni Unite”. È quanto si legge in una nota del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a proposito della Conferenza per la Libia, che si terrà a Palermo il 12 e il 13 novembre. “Un evento organizzato in stretta collaborazione con la Missione di supporto delle Nazioni Unite”. L’obiettivo annunciato è quello di dare “un contributo concreto al percorso di stabilizzazione del Paese in pieno accordo con i principali attori politici libici, che avranno a Palermo un ruolo da protagonisti. Non a caso il messaggio che vogliamo lanciare è #ForLibyaWithLibya”. Riferendosi all’incontro di Palermo, “che non sarà un episodio isolato ma una tappa fondamentale di un percorso lungo il quale l’Italia continuerà ad accompagnare passo dopo passo il popolo libico”, il premier lo inserisce “in questo processo di stabilizzazione”. “Non riteniamo certo di poter risolvere tutti i problemi, ma vogliamo creare una sostenibile occasione di incontro. C’è grande attenzione per questo evento come attestato dall’elevato numero di conferme pervenute”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa